iscriviti.jpg

L’utilizzo dei Cannabinoidi in Medicina Veterinaria sta diventando un prezioso ausilio nel trattamento di varie affezioni che coinvolgono gli animali.

I Cannabinoidi agiscono su diverse patologie, migliorando le condizioni generali dei pazienti e risultando nella pratica clinica un valido supporto al piano terapeutico già in atto; specialmente nelle affezioni croniche che prevedono cure a lungo termine o a vita.